WIREFRAME

Se vogliamo costruire un oggetto, mettiamo pure un tavolo, è usuale partire con la realizzazione di un progetto e prima di un progetto dettagliato sarà più semplice buttare giù qualche schizzo su carta, con una semplice matita, un’idea di come il tavolo dovrà essere costruito, quali caratteristiche strutturali dovrà avere, quali saranno le sue  funzionalità.

Utilizzando diversi fogli sarà semplice analizzare i componenti del progetto: il piano, le gambe ecc…

Pensiamo poi se il tavolo non lo stiamo facendo per noi, ma per un committente, le cose si complicano. Mostrargli il nostro “bozzetto” e commentarlo insieme potrebbe servirci a meglio capire se il lavoro, una volta completato, potrà soddisfare i suoi bisogni e quali particolari abbiamo tralasciato.
Aiuterà entrambi a focalizzarsi sulla struttura del progetto e non sull’aspetto grafico.

Ma perché vi parlo del tavolo? Solo per farvi capire con un esempio facile e concreto di cosa stiamo parlando: i wireframe.

I wireframe sono un strumento semplice e al tempo stesso efficace per progettare il layout di una applicazione web.

Nella pratica si tratta di disegnare con forme geometriche elementari l’intelaiatura che compone la nostra applicazione, per farlo possiamo utilizzare carta e matita oppure software dedicati.

Curiosità: su Flickr si trovano tanti esempi di wideframe

http://www.flickr.com/groups/ilovewireframes/

Per maggiori dettagli:

http://it.wikipedia.org/wiki/Wireframe
http://en.wikipedia.org/wiki/Website_wireframe

LinkedInDeliciousEmailFacebookCondividi