web development:Turbine

Niente paura,
questo non è un blog di meccanica e quindi non sono qui a scrivere riguardo le turbine. :D

Quello di cui voglio parlare oggi è Turbine, un progetto fresco e innovativo, un motore scritto in php per velocizzare e potenziare la scrittura dei fogli di stile.

Utilizzando Turbine é possibile :
– minimizzare la scrittura di regole
– fare il packing dei fogli di stile
– definire delle costanti, degli alias e usare una sintassi annidata
– sfruttare l’ereditarietà (propria della OOP) e i template
– sniffare browser, dispositivo e sistema operativo del client
– essere esteso tramite plugin
…e mooolto altro ancora!

Per dare un piccolissimo assaggio della prima feature menzionata farò un esempio elementare:
a chi crea fogli di stile è certamente capitato di scrivere qualcosa tipo ….

#foo {
    color: red;
}
#foo div.foo, #foo div.bar {
    margin: 4px;
    padding: 4px;
    -moz-border-radius: 4px;
    -khtml-border-radius: 4px;
    -webkit-border-radius: 4px;
    border-radius: 4px;
}

…. o sbaglio? ….bene, Turbine vi permetterà di poter scrivere :

#foo
    color : red
    div.foo, div.bar
        margin, padding:4px
        border-radius:4px

e penserà lui a interpretarlo correttamente, tradurdo, impacchettarlo o decidere di non far nulla, limitandosi semplicemente a inviare il lavoro già fatto ripescandolo dalla sua cache.

Interessante vero?…. ma non è davvero tutto, direi che questa è una piccola parte!

Vi lascio con il link a questo progetto che, pur in erba, promette bene.

Turbine engine

Un saluto a tutti, Federico

LinkedInDeliciousEmailFacebookCondividi