TripAdvisor si integra con Facebook

TripAdvisor si integra con FacebookProprio in questi giorni Steve Kaufer, fondatore e CEO di TripAdvisor, ha annunciato l’integrazione della propria piattaforma con il social network Facebook.

Quali importanti implicazioni potranno saturire da tale intesa? Prima di tutto l’opportunità per la community di viaggiatori di poter personalizzare le pagine dei propri siti adattandole allo specifico profilo di ogni visitatore. In che modo? Per esempio mostrandogli le recensioni degli amici più fidati, le destinazioni più popolari all’interno del suo network oppure la social map interattiva per i consigli di viaggio.

La pianificazione dei viaggi diventerà quindi sempre più social e, soprattutto, sempre più personalizzata. Senza dimenticare il fatto che costituirà sempre più occasione di socializzazione: gli utenti che navigheranno sul sito TripAdvisor.it mentre sono loggati in Facebook avranno l’opportunità di vedere le attività condivise dai loro amici, aiutandoli così nella scelta e nell’organizzazione del loro viaggio. Ma, soprattutto, avranno l’opportunità di poter essere aiutati nella scelta del proprio itinerario poiché potranno prima di tutto vedere dove sono stati i loro amici, tramite una mappa visualizzabile sull’homepage. In secondo luogo potranno visitare le pagine turistiche delle mete presenti su TripAdvisor per poter leggere i commenti lasciati su di esse dai loro contatti e, infine, potranno visualizzare subito le recensioni scritte dai loro amici sulle specifiche mete ricercate (un particolare hotel, un ristorante preciso…).

Credo che questa integrazione possa aprire nuovi interessanti scenari nel panorama del turismo social. Staremo a vedere…!

LinkedInDeliciousEmailFacebookCondividi