Statistiche Social Media: Facebook, la nuova frontiera del turismo [report]

Facebook è decisamente la “moda” del momento: tra tutti i social media è quello che raccoglie il maggior numero di iscritti, e non stiamo parlando di numeri da poco: oltre 500 milioni di utenti nel mondo con una previsione di crescita (stimata con trend costante) per il 2011 a 630 milioni. Per cui sorge spontaneo chiedersi quanto questo strumento possa risultare utile alle aziende e, in particolare, quanto potrà esserlo per i tour operator e nel mercato turistico.

Dal rapporto stilato da Adventure Travel Trade Association (ATTA), Resmark Systems, Convince & Convert e intitolato “Social Media Study: Travel, Tweets & Trends” emerge come il 43% delle aziende che operano nel settore turistico ritenga i social media “abbastanza o molto importanti” per la loro attività.

Dall’analisi si evince, inoltre, che sempre più aziende attribuiscono a Facebook una maggiore incisività rispetto all’invio di newsletter. Per quanto concerne l’efficacia dei mezzi di comunicazione utilizzati dai tour operator che hanno risposto all’indagine i media sociali appaiono infatti al primo posto, se consideriamo il valore aggregato.

sm touroperatorPerché le persone seguono un brand su Facebook? Prima di tutto per poter essere sempre aggiornati in tempo reale su offerte e sconti e, in secondo luogo, per potersi confrontare con le esperienze di altri utenti. Tutto questo rende Facebook, e i social media in generale, strumenti di comunicazione imprescindibili per tutte le aziende che operano nel settore turistico. E voi, operatori italiani, vi riconoscete in un tale panorama?

LinkedInDeliciousEmailFacebookCondividi