Site by Site intervista Giorgio Soffiato, Social Media & Web Marketing Consultant

Giorgio si presenta al pubblico di Site by Site

Giorgio SoffiatoMi sono laureato in Marketing e Comunicazione all’Università Ca’ Foscari di Venezia e sono stato ricercatore presso Venice International University prima di attivare collaborazioni di consulenza con agenzie di comunicazione e digital marketing italiane di primaria importanza come Digital Accademia, the H-Farm Ventures Business and Entrepreneurship School. Nel 2012 ho fondato Marketing Arena Srl, società di strategia digitale e marketing on line che vanta oggi clienti di primaria importanza nel marketing digitale. Sono specializzato in misurazione del digital marketing ROI, Social Media Marketing, Web Marketing Plan.

Giorgio risponde alle nostre domande

I 3 consigli di Giorgio Soffiato per un digital marketing di successo.
Primo: misurare, perché è fondamentale essere pronti prima di disegnare una strategia.
Secondo: capire quali sono i propri obiettivi all’interno della strategia scelta, che possono essere in linea generale il brand, la lead o il drive to store.
Terzo: avere un contenuto di qualità perché un contenuto noioso annoia tutti.

Da dove partire per impostare una strategia digitale?

Le digital strategy non sono tutte uguali. Bisogna definire l’impianto di web marketing partendo dal cliente e non dalle proprie convinzioni. Quindi, inizia col definire obiettivi, risorse e target e soprattutto declina il piano operativo sulla base delle specificità che il cliente ti impone (es. mercato internazionale o B2B/B2C).

Qual è l’aspetto da non dover mai trascurare in una strategia digitale?

Il fatto di non buttare neanche un Euro. Devi essere terrorizzato nello spendere i soldi dei tuoi clienti! Fai poche cose e falle benissimo.

Prima il cliente, poi il consulente?

Sì, certo! Spesso l’impostazione di una strategia dipende più “dal consulente” che “dal cliente”. Se lo stesso infatti ha una formazione basata sulla performance tenderà a impostare un piano strategico performance based, e così per il content marketing etc.. Il consulente è come il pilone in una squadra di rugby, devi sentirlo quando manca e non devi vederlo quando c’è, quindi assolutamente il cliente va posto al centro.

Vuoi creare una strategia di web marketing ad alto rendimento? Contatta i nostri esperti per una consulenza!

LinkedInDeliciousEmailFacebookCondividi