Mobile shopping: aumentano gli acquisti tramite i cellulari

Nonostante siano ancora poche le persone che usano il proprio cellulare per fare spese online, gli smartphone giocano un ruolo sempre più determinante nelle decisioni d’acquisto. Infatti, secondo uno studio pubblicato da ForeSee Results condotto su 10.000 visitatori dei migliori siti di e-commerce, l’ 11% di loro ha comprato prodotti di diverso genere usando il proprio cellulare durante le  feste natalizie, rispetto al 2% nello stesso periodo dell’anno scorso.  Il 30% dei visitatori, tuttavia, si è collegato dal proprio telefonino per controllare i prezzi e le caratteristiche dei prodotti o per trovare il negozio più vicino.

Nel 2009 solamente l’11% dei consumatori intervistati aveva ammesso di utilizzare il proprio cellulare per reperire questo genere di informazioni. Gli acquirenti che sono rimasti soddisfatti dallo shopping in internet si sono detti più propensi a ritornare a fare spese in quel negozio sia online che offline.

Il futuro non può che presentarsi in salita per il mobile shopping: eBay ha infatti dichiarato che tramite la sua applicazione per cellulari, gli acquisti sono aumentati del 134% durante le feste natalizie, mentre Amazon è arrivato alla soglia di 1 miliardo nell’ultimo anno grazie agli acquisti da cellulare.

Uno studio condotto da ABI Research ha evidenziato che che il mobile shopping negli Stati Uniti è passato da 396 milioni di dollari nel 2008 a 1.2 miliardi nel 2009. La stessa ricerca prevede un aumento di questo tipo di commercio grazie agli utenti che nel 2015 arriveranno a spendere 119 miliardi di dollari in prodotti acquistati tramite i propri cellulari.

LinkedInDeliciousEmailFacebookCondividi