I social media, le vere star della Milano Fashion Week 2017

I social media protagonisti della Milano Fashion Week 2017

Anche il mondo della moda ha cambiato il suo modo di comunicare: se una volta si aspettava l’uscita dei settimanali o i servizi al telegiornale per conoscere tendenze e novità, oggi ci sono loro, i social media, ad informarci in tempo reale sulle ultime inclinazioni della moda presentate nei grandi eventi di settore come l’appena conclusa Milano Fashion Week. I social network sono i veri protagonisti di questo processo: non solo danno aggiornamenti in diretta su sfilate e collezioni, ma rappresentano per i brand un’efficace mezzo di comunicazione. Sono infatti molti i nomi della moda nazionale e internazionale che hanno approfittato della kermesse milanese per pubblicizzare il proprio marchio, seguendo con attenzione i principi del Real Time Marketing di cui ti abbiamo parlato qualche giorno fa.

 Scopri di più sul Real Time Marketing

La Milano Fashion Week e i social media sono andati dunque a braccetto, creando un’opportunità unica per i brand del settore. Ti sarai accorto che durante l’evento, iniziato il 22 febbraio, Instagram è stato tra i social più utilizzati: grazie alla pubblicazione di milioni di foto, gli utenti hanno potuto seguire i retroscena fashion che solitamente solo gli addetti ai lavori conoscono. Molti ospiti presenti in prima fila ai vari appuntamenti fashion nelle esclusive location della città di Milano hanno ripreso le sfilate in tempo reale a pochi metri dalla passerella, altri invece hanno fotografato le modelle più conosciute durante momenti di pausa o al trucco e parrucco nel backstage per attirare e aggiungere nuovi follower al canale con contenuti originali ed esclusivi.

Nella prima giornata di Milano Fashion Week il brand che più si è distinto per il numero di contenuti postati nei social è stato Gucci, che dal suo canale Instagram ha pubblicato le foto del backstage della sua sfilata. Grazie all’uso di questo canale, il lancio dell’hastag #guccifw17 ha coinvolto milioni di utenti in attività di post e repost online.

Milano Fashion Week e social media

Gli hashtag della moda da condividere

Non solo gli stilisti, ma anche i magazine di moda online hanno usato i social media per rendersi più appetibili durante la Milano Fashion Week. Alcune testate, per aumentare il livello di coinvolgimento dei lettori, hanno permesso agli utenti di Instagram di interagire direttamente, condividendo il proprio look da sfilata attraverso l’hashtag #stylosophymfw, mentre sulla propria pagina Facebook hanno trasmesso le dirette dei backstage e delle passerelle più emozionanti della settimana.

La Milano Fashion Week ha quindi dimostrato come un grande evento di settore possa aumentare attenzione, engagement e notorietà dei brand coinvolti sfruttando le potenzialità dei social media e l’efficacia del Real Time Marketing.

Vuoi saperne di più sull’uso dei social media nei grandi eventi? Contattaci!

 

LinkedInDeliciousEmailFacebookCondividi