GIOVANOTTO…MI SCUSI MA TOCCAVA A ME…

Nei giorni scorsi stavo facendo la spesa, poi mi è venuto in mente che…

Il settore del Food sta registrando una crescita costante per quanto riguarda l’utilizzo del web per le vendite .

Andando a fare un monitoraggio di chi e quanto compra online si nota che tra donne e uomini chiaramente utilizzatori della rete , la classifica per l’uso del carrello della spesa on line è dominata dalle nostre Signore con un valore di 63% contro un 48% da parte dei Signori uomini .

Anche sui prodotti più acquistati online si può notare che il piacere della carne non è da trascurare…e la Fiorentina con un 32% di preferenza viene incoronata come la regina della carne rossa offline e online…seguita da mozzarella di bufala con 19% e da cioccolato con il 14% .

Anche andando a guardare le statistiche sullo scontrino medio online in Italia la spesa è di 95 Euro.

La domanda che mi pongo ora è :
Siamo veramente pronti a rinunciare alle interminabili file alle casse ?
Siamo pronti a rinunciare ad avere sempre la monetina sonante per il carrello altrimenti servono otto tentacoli per trasportare scatole e scatolette ?
Siamo pronti a rinunciare al sempre simpatico scaglionamento al banco dei salumi con la cordialissima massaia che per passare prima di noi si è fatta un talloncino con il numero DICIORDICI…che passa sempre e subito prima di noi ?
Siamo veramente pronti a rinunciare al 3 x 2 sull’acquisto di confezioni famiglia da scontarsi al seguente acquisto sullo scontrino minimo di almeno 100 euro valido solamente se in aggiunta acquistiamo la confezione da 5 scovolini per il bagno ?
Io sinceramente non saprei…magari anche a voi vengono in mente tutte quelle cose molto piacevoli a cui dover rinunciare…

LinkedInDeliciousEmailFacebookCondividi