Real Time Marketing: le occasioni strategiche offerte dal tempo reale

Il concetto di Real Time Marketing e i suoi vantaggi

Cos’è il Real Time Marketing? Con questo termine si intende l’adeguamento delle strategie promozionali del tuo brand a un sistema virtuale che in ogni istante e sempre di più si arricchisce di stimoli. Significa, cioè, rispondere velocemente e reagire con prontezza al “mood” che si respira in rete e, in particolare nei social network, sfruttare con strategia le conversazioni che si generano online, per esempio attorno ad un grande evento mediatico, per attirare l’attenzione del pubblico sul tuo marchio.
Tra i molti casi di Real Time Marketing presenti in rete ha fatto scuola quello dell’azienda produttrice di biscotti Oreo che, durante il black out del Super Bowl 2013, postò questo tweet: “Senza luce? Nessun problema. Puoi sempre inzuppare al buio”, che fu rilanciato rapidamente nel web e ottenne una massiva copertura da parte dei media. Da non dimenticare, poi, alcune pubblicità di Barilla legate allo sport, nello specifico al gioco del calcio, che sfruttavano dei simpatici giochi di parole: “La tensione è a 100 gradi, siamo in ebollizione”, tanto per citare uno degli slogan più riusciti.

Cos’è il real time marketing

Ma, esattamente, quand’è il caso di intraprendere un’azione di Real Time Marketing e quali sono le regole da seguire per evitare un risultato controproducente? Segnati alcune indicazioni pratiche da non sottovalutare. In primo luogo, devi fare riferimento a un evento attuale e chiacchierato, ma pur sempre relazionato al tuo brand, altrimenti l’azione viene giudicata troppo intrusiva. Il tutto rispettando la tua strategia di comunicazione complessiva, evitando di esporre la tua realtà ad inutili rischi di web reputation o legali. Non devi, poi, approfittare di sfruttare il Real Time Marketing in un evento che in qualche modo possa urtare la sensibilità dei lettori e degli utenti (per es. una calamità naturale o una situazione negativa a livello sociale). Infine, è essenziale che tu coinvolga il tuo target di riferimento, monitorando i trend topic e i temi più gettonati in quel momento.

I vari tipi di Real Time Marketing

Per aiutarti a comprendere le potenzialità del Real Time Marketing è necessario introdurre qualche indicazione di gestione di questa risorsa. Punto primo, considera il tipo di situazione che vuoi seguire: per gli incontri già pianificati, per esempio quelli promossi dalla tua azienda o quelli in cui partecipi come sponsor, ti consigliamo di preparare per tempo i contenuti da postare così da intervenire nel momento più opportuno grazie ad un costante monitoraggio delle keyword legate a un evento che ben conosci.
Quando, invece, gli eventi non sono programmati e richiedono una risposta immediata, devi organizzarti al meglio per affrontare eventuali imprevisti, magari sfruttando qualche passo falso dei tuoi concorrenti per generare feedback positivi su di te. Presta, infine, attenzione alle situazioni di Social Caring nelle quali sei tenuto a rispondere rapidamente alle richieste dei tuoi utenti.

Cerchi altri consigli strategici per il tuo Real Time Marketing? Contattaci!

 

LinkedInDeliciousEmailFacebookCondividi