6 consigli su come usare Pinterest al meglio in infografica

Come usare Pinterest al meglio? Questa infografica, creata da hubze.com, rappresenta una veloce e pratica guida a Pinterest e ci fornisce 6 consigli per avere successo su questo social network:

1. Creare contenuti free [o gratis che dir si voglia!]: gli utenti di Pinterest amano contenuti che siano informativi come gli how to e le infografiche che mostrano come fare qualcosa [potremmo chiamarle “tutorial grafici”]. Questo perché percepiscono di trovarsi davanti a contenuti di valore che possono fruire gratuitamente. Contenuti di questo tipo riscuotono un maggior successo e vengono repinnati con maggiore frequenza. Usateli!

2. Creare contenuti interessanti: questo risulta a volte difficile soprattutto per aziende il cui business non presenta una componente visuale degna di nota. Ma provate a dare libero sfogo alla creatività! Se anche le immagini di cui disponete non sono di ottima qualità, sarà sufficiente sfruttare un punto di vista particolare o una prospettiva unica e diversa dal solito per attirare l’attenzione.

3. Assicurarsi che ogni contenuto contenga un link al sito: Pinterest è un referral preziosissimo per i siti e i blog; basti pensare che da marzo 2012 ha superato Twitter come fonte di traffico attestandosi come il terzo referral sociale. Per cui pinnare contenuti direttamente dal proprio sito corporate è buona cosa! :)

4. Incoraggiare gli utenti a citare [@] se stessi o altri utenti nei commenti dei pin: stranamente ancora pochi utenti utilizzano questa funzione di Pinterest che in realtà non ha niente di diverso da quella che utilizziamo sempre su Twitter e Facebook. Utilizzate questa funzione per generare conversazioni sui vostri contenuti o su quelli dei vostri clienti.

5. Aggiungere un prezzo al pin nel caso il prodotto pinnato sia in vendita: se si aggiunge il prezzo del prodotto nella descrizione del pin, Pinterest in automatico lo categorizzerà come gift ed farà comparire un’etichetta in alto a sinistra che mostrerà il prezzo di vendita. Il pin sarà quindi aggiunto alla sezione gift alla quale si può accedere dall’homepage del sito cliccando, appunto, sulla parola Gift che trovate in alto.

6. Utilizzare DAVVERO [e bene] la description: ogni pin dispone di 500 caratteri da utilizzare per meglio descriverlo. Cercate di utilizzarli al meglio per aumentare la visibilità dei vostri contenuti includendo dettagli non immediatamente visibili, nonché fatti curiosi riguardanti il contenuto e SEMPRE un link al vostro sito.

Ecco, ora sapete come usare Pinterest al meglio! ;)

Come Usare Pinterest - Infografica

LinkedInDeliciousEmailFacebookCondividi