Come ottimizzare le vendite su Facebook per le feste

3 suggerimenti da cui partire per ottimizzare le vendite su Facebook per le feste.

L’inverno ormai è ben avviato e si sente già il profumo del Natale. È proprio questo il momento migliore per investire in qualsiasi tipo di campagna pubblicitaria, in tutti i canali possibili, ma soprattutto sul digitale. In questo post, vediamo insieme come ottimizzare le vendite su Facebook per le feste.

> Scopri anche le previsioni per lo shopping natalizio 2015 online!

Trova il target

Come per qualsiasi altro tipo di promozione, la fase di definizione del target non può assolutamente mancare neanche online. Per impostare il proprio target, Facebook dà la possibilità di importare i dati del proprio pubblico da altre campagne già avviate, da una fanpage o comodamente da un sito web, creando un precisissimo pixel di conversione.

Ma non finisce qua perché Facebook permette anche di trovare persone con interessi, competenze, dati personali simili a quelli dei propri clienti migliori e, di conseguenza, statisticamente più interessati ad alcuni prodotti e offerte. Questa opzione, però, è utilizzabile solo se si ha già impostato un pubblico personalizzato su una fanpage, un pixel Facebook su un sito web o una fanpage.

Riporto uno dei tanti esempi proposti da Facebook:

«l’azienda di album fotografici online Artisan State usa il pubblico simile per trovare nuovi clienti a un terzo del costo degli altri canali di marketing online».

Come Ottimizzare le Vendite su Facebook per le Feste e Trovare il Target

Sfruttare il retargeting

Usando il pubblico personalizzato sul sito web, Facebook permette di pianificare delle attività di retargeting per le persone che visitano un ecommerce e poi fanno il login sul social network più famoso del mondo.

Ad esempio: una persona potrebbe entrare in un negozio digitale, guardare un bel vestito, ma non acquistarlo. Quando questa persona aprirà Facebook, troverà tra le sponsorizzazioni proprio l’annuncio del vestito che ha guardato per 10 minuti immaginando di sfoggiarlo alla festa di Capodanno. Il retargeting può inoltre includere ovviamente anche prodotti da abbinare al vestito, come scarpe, sciarpe, collane e via così.

Le inserzioni

Recentemente, Facebook ha introdotto, oltre ai format classici delle campagne che già conosciamo, le pubblicità con il carosello, quindi con una gallery di immagini da scorrere prima di cliccare su call to action e link esterno. A prescindere dal format scelto, il consiglio principale rimane sempre lo stesso: interagire il più possibile con gli utenti, rispondendo ai loro commenti, in modo tale da coinvolgerli e aumentare la visibilità della campagna.

Come Ottimizzare le Vendite su Facebook per le Feste con le Inserzioni

Ti piace questo post su come ottimizzare

le vendite su Facebook per le feste? Condividilo!

LinkedInDeliciousEmailFacebookCondividi