Calendar Project – Ad ogni cosa il suo tempo

Gestire e valutare il proprio tempo non è mai stato semplice, è una di quelle cose che si imparano con l’esperienza. E nonostante esistano una miriade di software più o meno complessi, il calendario, rimane forse lo strumento più efficace per non perdere la rotta quando abbiamo molti impegni da ricordare e lavori da portare a termine.

Mozilla mette a disposizione di tutti due applicativi open source multipiattaforma: il primo, un addon per Thunderbird chiamato Lightning, il secondo, un software standalone chiamato Sunbird. Trovate entrambi gli applicativi sulla pagine del Calendar Project
L’efficacia di questi programmi sta nella loro immediatezza: l’interfaccia è semplice e ben curata, con pochi click del mouse saremo in grado di gestire più calendari e ad ognuno di questi assegnare un colore così da distinguerli visivamente tra loro. Ma anche impostare reminder per essere avvisati prima che un particolare evento accada e molto altro ancora.
Interessante anche la possibilità di condividere i calendari nel formato Ical in rete locale tramite un server web.
Per maggiori dettagli sul progetto Calendar QUI
QUI invece trovate i calendari delle festività italiane e non.Gestire e valutare il proprio tempo non è mai stato semplice, è una di quelle cose che si imparano con l’esperienza. E nonostante esistano una miriade di software più o meno complessi, il calendario, rimane forse lo strumento più efficace per non perdere la rotta quando abbiamo molti impegni da ricordare e lavori da portare a termine.

Mozilla mette a disposizione di tutti due applicativi open source multipiattaforma: il primo, un addon per Thunderbird chiamato Lightning, il secondo, un software standalone chiamato Sunbird. Trovate entrambi gli applicativi sulla pagine del Calendar Project

L’efficacia di questi programmi sta nella loro immediatezza: l’interfaccia è semplice e ben curata, con pochi click del mouse saremo in grado di gestire più calendari e ad ognuno di questi assegnare un colore così da distinguerli visivamente tra loro. Ma anche impostare reminder per essere avvisati prima che un particolare evento accada e molto altro ancora.

Interessante anche la possibilità di condividere i calendari nel formato Ical in rete locale tramite un server web.
Per maggiori dettagli sul progetto Calendar QUI
QUI invece trovate i calendari delle festività italiane e non.

LinkedInDeliciousEmailFacebookCondividi