Mission possible: aumentare la visibilità dei post online

I primi 4 passi per migliorare la visibilità dei propri post online.

Esistono trucchi, formule magiche, segreti del mestiere per scrivere post perfetti, virali, capaci di condividersi da soli e di conquistare l’intero web in men che non si dica? A dispetto di chi snocciola guide universali per il successo immediato, noi preferiamo dire che esistono piuttosto delle buone tecniche da seguire per rendere un testo semplice, immediato, usabile e facile da trovare. Siamo però convinti che ogni singolo successo richieda pianificazione, analisi e competenze, non solo capacità tecniche e tantomeno miracoli digitali.

> Scopri anche come usare Pinterest per promuovere gli ecommerce!

È anche vero, però, che il web propone tantissime buone letture, perché mai un utente dovrebbe scegliere un articolo al posto di un altro? E come si fa, quando non si ha un nome, a farsi conoscere e a imporsi con professionalità in una moltitudine di contenuti, competitor e influencer già ben posizionati?

Qui sotto, e in alcuni prossimi post, proponiamo un piccolo vademecum, senza pretendere che sia il più illuminante e completo, che riassume alcuni dei passi secondo noi necessari per diventare la cosiddetta «mucca viola» – giusta per usare le parole di Seth Godin – o nera, a seconda delle preferenze, del panorama digitale.

Passo 1: identifica il tuo target

Puntare a tutti equivale a non puntare proprio a nessuno e raramente la strategia funziona se non si ha a disposizione un budget molto ampio. Per questo, prima di qualsiasi altra cosa è indispensabile stilare l’identikit del proprio lettore. Per identikit intendiamo: età, sesso, luogo di residenza o di lavoro, potere d’acquisto e ruolo professionale.

Per aiutarti nell’impresa, se il tuo blog è già avviato e vuoi migliorarne la comunicazione, puoi analizzare i dati dei tuoi attuali lettori usando strumenti per le statistiche, come ad esempio Google Analytics.

Passo 2: spia i tuoi competitor e impara dagli influencer

Proprio così, tenere d’occhio i tuoi competitor e gli influencer del tuo settore ti permetterà di conoscere le novità molto velocemente e di imparare dai loro successi, ma anche dai loro errori. Non basta però dare un’occhiata ai loro blog una volta alla settimana, ritagliati del tempo (e consideralo un investimento fondamentale) ogni giorno.

Aumentare la Visibilita dei Post Online di un Blog

Passo 3: da’ un tocco personale ai tuoi post

Ricorda che il web permette di raggiungere molte persone e che, proprio per questo, la tua reputazione viaggerà di pari passo con le tue azioni e con le tue affermazioni. Se ti limiterai a riscrivere notizie altrui, diventerai in un attimo l’«eroe dell’acqua calda»; se, peggio, pubblicherai qualcosa di sbagliato, diventerai «quello inaffidabile», e basta un solo passo falso per vanificare mesi di lavoro.

Il principio è lo stesso che domina in qualsiasi supermercato: un consumatore non acquista due volte di fila un prodotto scontatissimo se è scadente. Così come un lettore non entrerà più di due volte nel tuo blog se ci troverà materiale inutile, banale e scritto male, seppur gratuito.

Se vuoi affermarti e trovare un tuo posto online, un posto che nessuno metterà in discussione, dovrai esporti, darti un tono preciso, esprimere le tue idee e, possibilmente, sforzarti di partire da una visuale alternativa, non dalla solita minestra riscaldata.

Dovrai però anche dimostrare coerenza nel tempo, aggiornandoti periodicamente, ma mantenendoti fedele ai tuoi principi.

Passo 4: ottimizza i tuoi contenuti

Se vuoi essere trovato, devi dare la possibilità ai tuoi potenziali lettori di trovarti facilmente. Dopo aver scritto un post originale e ben ragionato (vedi il punto 3), passa all’ottimizzazione del testo sfruttando, possibilmente, delle parole chiave ricercate, ma non troppo utilizzate dai tuoi competitor. Anche in questo caso, per cercare le keyword ideali puoi usare alcuni strumenti gratuiti di Google, come ad esempio Adwords.

Per oggi ci fermiamo qua. Continua a seguirci: nei prossimi post vedremo insieme altri 5 passi, più avanzati, per aumentare la visibilità dei tuoi post online e incrementare le visite del tuo blog.

Aumentare la Visibilita dei Post Online Ottimizzazione

Ti piace questo articolo su come aumentare la visibilità dei post online? Condividilo con i tuoi amici su Facebook!

LinkedInDeliciousEmailFacebookCondividi