#ffffff

Incuriosire, annoiare o mettere a proprio agio l’utente,  è spesso una conseguenza indiretta dell’uso del colore che si è fatto nel sito.
Al di là dei gusti personali, è fondamentale considerare che ogni colore ha un significato e provoca determinate emozioni.
Un cattivo schema di colori può rendere un progetto poco professionale e spingere il visitatore a “scappare”. Per evitare ciò, prima di cimentarsi con la progettazione di un sito – e sempre tenendo conto delle esigenze del cliente – può essere di grande aiuto consultare Adobe Kuler.
Kuler è una applicazione web gratuita della Adobe particolarmente efficace per analizzare e quindi trovare le cromie più appropriate per le proprie creazoni.
Basta inserire una parola chiave (che può essere appunto il concetto/ l’emozione che vogliamo trasmettere) e ci verranno proposte diverse combinazioni cromatiche scaricabili e caricabili a nostra volta.

LinkedInDeliciousEmailFacebookCondividi